RPM Garantie s.p.a.

Gestione della garanzia legale di conformità del tuo veicolo

Via della Repubblica n. 6
13900 Biella
+39 015 849 10 00
+39 015 8493302 [Fax]
Officine
Autorizzate
info@rpmgarantie.it
Contatta il nostro Staff

News


Aumento capitale sociale 19/06/2018

RPM forte del successo ottenuto e della continua crescita , vuole ringraziare ufficialmente tutti i clienti e i collaboratori per la fiducia riposta nella società, e ha il piacere di annunciare che in data 19/06/2018 il consiglio di amministrazione ha deliberato l’aumento del capitale sociale a € 600.000 (quota interamente versata ).


Blocco circolazione targhe prova - Dietrofront del Viminale: niente multe per il momento

Lo ha chiarito il Ministero dell’Interno con la circolare n. 300/a/4341/18/105/20/3 del 30 maggio 2018.

Targa prova. Il Ministero dell’Interno con il parere rilasciato alla prefettura di Arezzo il 30 marzo 2018 ha sollevato un rilevante problema per meccanici e rivenditori di automobili specificando che di fatto un veicolo usato già immatricolato e semplicemente munito di una targa di prova non è in regola in mancanza di assicurazione e della prescritta revisione periodica. L’autorizzazione alla circolazione in prova dei veicoli, specificava la nota primaverile, ha il solo scopo di evitare di munire di una carta di circolazione un mezzo non immatricolato che deve circolare per strada per determinate esigenze.

Il d.P.R. n. 474/2001, che ha modificato anche l’art. 98 del codice stradale prevede infatti che per determinate prove tecniche alcuni veicoli possono circolare muniti di targa di prova anche senza essere stati immatricolati. «Il fatto che tra i soggetti che possono richiedere ed ottenere l’autorizzazione alla circolazione di prova siano inclusi anche gli esercenti di officine di riparazione e di trasformazione, non implica affatto che il titolo autorizzativo in esame possa anche servire per la circolazione di veicoli immatricolati non revisionati, privi di assicurazione o quant’altro».

Sulla questione si era però in precedenza espresso anche il Ministero dei trasporti con un parere rilasciato il 4 aprile 2004 molto più possibilista. Per questo motivo i due dicasteri si sono confrontati sui diversi punti di vista ritenendo di sottoporre la problematica al parere del Consiglio di stato. Nelle more del rilascio di questa indicazione finale l’organo di coordinamento dei servizi di polizia stradale invita gli operatori di vigilanza ad evitare qualsiasi sanzione per meccanici e rivenditori di automobili che utilizzano veicoli già immatricolati con regolare targa di prova al seguito. Anche se i mezzi non risultano regolarmente assicurati.


Accordo FNAR

IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE FNAR (federazione nazionale degli Agenti Renault-Dacia e Servizi ufficiali Renault-Dacia ) SIG. FRANCISCO COLL CUTILLAS  E L’AMMINISTRATORE DELEGATO DI RPM GARANTIE S.P.A. SIG.RA BOZZO CHIARA, il 17 aprile  hanno firmato un accordo per la gestione delle garanzie sui veicoli usati venduti da tutti gli associati.

 

La nostra speranza è che l’unione delle nostre sinergie aiuti  ad incrementare le vendite dei veicoli usati e a raggiungere una  maggior qualità, serietà applicando metodi professionali e servizi all’avanguardia per una maggiore soddisfazione del cliente finale.



RPM Garantie Azienda affidabile CODACONS

Il CODACONS (Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell’Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori)  ha rilasciato in questi giorni, per il  2017, la relazione di monitoraggio sull’attività di RPM Garantie S.p.A.

Siamo lieti di condividere con tutti i nostri Clienti, Partner e Collaboratori i risultati di tale relazione che consolida RPM Garantie come azienda riconosciuta affidabile grazie al suo comportamento corretto, trasparente e collaborativo nei riguardi dei consumatori.

Tale riconoscimento rappresenta per noi un motivo di orgoglio e uno stimolo costante per continuare ogni giorno, con sempre maggior impegno, il nostro lavoro nella vendita di servizi di Garanzie convenzionali ad estensione ed integrazione della Garanzia Legale di Conformità dovuta dal venditore professionale all’acquirente Privato Consumatore.

Ringraziamo ancora tutti coloro che quotidianamente si impegnano con noi nel perseguimento e nel mantenimento del livello di qualità di servizio che ci viene riconosciuto dal CODACONS.

Monitoraggio CODACONS 2017
sull’attività di RPM GARANTIE S.p.A.

RPM - Relazione Azienda affidabile CODACONS 017

rpm garantie promotec

Dal 24 al 28 maggio 2017 si terrà a Bologna presso il quartiere fieristico, la 27esima edizione di Autopromotec l’evento biennale riservato agli Operatori Professionali del settore automotive.

Autopromotec è conosciuta a livello internazionale per essere il punto di incontro delle eccellenze mondiali per tutto ciò che concerne l’assistenza automobilistca post vendita. Eccellenza e innovazione al servizio di meccanici, gommisti, autofficine, carrozzerie, concessionari di auto, stazioni di servizio, autolavaggi e centri di assistenza e riparazione auto.

Grande importanza è dedicata alla componentistica: innovazione e ricerca fanno di questo evento il punto di incontro degli operatori specializzati….

Continua


rpm-problemi-zero-nuovo-prodotto

Il servizio Problemi Zero è un nuovo prodotto che prevede la garanzia totale su organi meccanici, elettrici ed elettronici. E’ stato pensato per i nostri clienti più esigenti e viene incontro alle richieste di una clientela sempre più attenta e preparata.

La durata di questa garanzia è 12 mesi + 12 (aggiuntivi). E’ studiata per i veicoli fino a 6 anni di anzianità, con cilindrata fino a 3000 cc e chilometraggio illimitato.
– Esclusioni – A mero titolo esemplificativo e non esaustivo:
sono esclusi tutti i materiali, gli organi e i pezzi sottoposti a normale usura da sostituire periodicamente, nonché materiale di consumo, le spese per la manutenzione ordinaria, per la diagnosi e per  la ricerca del guasto.

Continua


rpm-aumento-capitale-sociale-maggio-2016

R.P.M. Garantie S.p.A. è lieta di annunciare che, con atto notarile del 27/5/2016, ha aumentato il proprio capitale sociale portandone il valore a 250.000 euro (quota interamente versata).

La struttura societaria è stata adeguata all’espansione dell’attività per adottare forme innovative di amministrazione e di controllo che meglio si adattano all’esigenza di conformare l’organizzazione interna alla crescita produttiva a ulteriore garanzia di serietà e competenza.

Continua